Pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande

Servizio attivo

Consulta il servizio.

A chi è rivolto

A tutti i titolari commercianti  che vogliono usufruire del servizio.

Come fare

  • La richiesta va presentata al protocollo comunale completa di documentazione e dichiarazioni essenziali per l’avvio del procedimento.

Cosa serve

  • il possesso di requisiti soggettivi dell’esercente; morali e professionali.

Cosa si ottiene

Pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande (Bar, Ristoranti, Pizzerie, etc.)

  •  Apertura
  • Trasferimento di sede
  •  Ampliamenti
  •  Subingressi 
  • Variazioni

Tempi e scadenze

L’accoglimento o il rigetto della domanda per un nuovo esercizio o per il trasferimento di esercizio deve essere comunicato al richiedente entro 45 giorni dalla presentazione in Comune. L’eventuale avvio di attività può avvenire solo all’approntamento dei locali di esercizio ai sensi di tutte le norme urbanistico-edilizie, igienico-sanitarie, ambientali, di prevenzione incendi e sicurezza e, comunque, entro 365 giorni dalla comunicazione dell’accoglimento della domanda.

Costi

Marca da bollo € 14,62 su richiesta ed eventuale autorizzazione. € 31,00 diritti A.S.L. per la D.I.A. igienico-sanitaria da presentare in Comune nell’ambito del procedimento.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Vincoli

  • L’apertura di nuovi esercizi ed i trasferimenti sono consentiti sulla base della triennale programmazione del Comune.
  • I locali e le attrezzature di esercizio devono essere conformi alle norme urbanistiche ed edilizie, igienico-sanitarie, ambientali, di prevenzione incendi e di sicurezza, anche pubblica (sorvegliabilità)

Casi particolari

I subingressi, ed altre variazioni dell’esercizio dell’attività di somministrazione sono soggetti a comunicazione/autorizzazione secondo i casi specifici.

Ulteriori informazioni

Normativa di riferimento: L.R. 24 dicembre 2003 n. 30 – Indirizzi Regionali D.G.R. 17 maggio 2004, n. 7/17516 Programmazione e Regolamentazione Comunale, del. C.C. n. 36 del 07/05/2007. L’ufficio commercio può fornire modelli:

a) in forma cartacea direttamente in ufficio;

b) in file informatico scaricabile dalla competente sezione del sito comunale o trasmissibile ad eventuale indirizzo mail

La programmazione e regolamentazione comunale delle attività di somministrazione è pubblicata sul link dei “Regolamenti” sul sito istituzionale del comune: www.comune.casatenovo.lc.it , per chiarimenti, precisazioni e modulistica per i casi specifici è necessario rivolgersi all’ufficio Commercio SUAP.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio S.U.A.P - Commercio

Piazza della Repubblica, 7, Casatenovo, Lecco, Lombardia, 23880, Italia

Telefono: 039.9235.227
Email: ufficio.commercio@comune.casatenovo.lc.it
PEC: protocollo.casatenovo@legalmail.it
Municipio

Pagina aggiornata il 22/04/2024