Comunicato Nuova Scuola – Firmato l’accordo per la risoluzione del contratto di appalto

Comunicato a firma di Marta Comi, Vicesindaco con delega alla nuova scuola

Data:

19 aprile 2024

Descrizione

È stato sottoscritto oggi l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto di appalto della nuova scuola media, che garantisce il Comune relativamente alla conclusione delle opere della struttura in X-LAM, al collaudo entro 30 giorni delle opere già realizzate e allo svincolo delle somme stralciate dalla chiusura anticipata dell’appalto.

L’accordo è stato stipulato su indirizzo della giunta comunale che, a seguito delle segnalazioni di criticità nel procedere dei lavori nel cantiere della scuola pervenute dalla Direzione Lavori e dal RUP e sostenuta da un parere legale, ha valutato come prioritario a salvaguardia dell’interesse pubblico anticipare la chiusura del contratto di appalto, permettendo al contempo la conclusione delle opere in X-LAM già avviate.

Con l’accordo sottoscritto oggi l’appaltatore è tenuto a terminare le opere in X-LAM relative al corpo B e le lavorazioni accessorie entro 27 settimane, dunque entro il mese di ottobre prossimo.
 
Qualora le opere fossero eseguite nel rispetto del cronoprogramma e il collaudo fosse positivo il contratto di appalto si risolverà senza addebito verso l’appaltatore. 

Oltra a ciò, nel termine di 30 giorni dalla sottoscrizione dell’accordo, l’appaltatore si impegna a concludere e sistemare tutte le opere pendenti o con criticità relativamente al corpo A già realizzato, fornendo tutte le certificazioni necessarie e procedendo all’esecuzione del collaudo statico secondo le indicazioni del collaudatore esterno, di modo da espletare la fase di parziale collaudo in corso d’opera.

Se il termine venisse disatteso l’accordo decadrà e il Comune procederà con la risoluzione in danno per inadempimento verso l’appaltatore, escutendo la garanzia fideiussoria.

Infine, l’appaltatore rilascerà nella disponibilità del Comune le opere già realizzate con diritto del Comune di disporne pienamente, così che si possa procedere con un nuovo affidamento per proseguire i lavori già nelle prossime settimane. A questo scopo viene riconosciuta al Comune la facoltà di ridurre fin da subito l’impegno di spesa assunto per l’affidamento dell’appalto preservando la sola quota di risorse necessarie all’attuazione delle lavorazioni previste dall’accordo.  
 

Allegati

A cura di

Ufficio Relazioni col Pubblico URP - sportello operativo - ufficio comunicazioni

Piazza della Repubblica, 7, Casatenovo, Lecco, Lombardia, 23880, Italia

Telefono Sportello Operativo: 039/9235.212
Telefono Comunicazione: 039/9235.223
Email Sportello Operativo: urp@comune.casatenovo.lc.it
Email Comunicazione: comunicazione@comune.casatenovo.lc.it

Pagina aggiornata il 24/05/2024