Comunicazione del Sindaco a tutti i Cittadini e alle Aziende

Consulta il Comunicato.

Data:

31 dicembre 2021

Immagine principale

Descrizione

Cari concittadini, Spett.li attività,

a partire da gennaio 2022 nel nostro Comune verrà attivato un nuovo modello di raccolta differenziata basato sulla “misurazione puntuale” dei rifiuti indifferenziati (quelli attualmente conferiti attraverso il sacco trasparente) prodotti da ciascuna famiglia e da ciascuna attività.

Col nuovo sistema verrà conteggiato il numero di sacchi conferiti da ogni utenza così da permettere sia di ottimizzare e razionalizzare i servizi di raccolta, sia di incrementare ulteriormente le nostre percentuali di raccolta differenziata e riciclo.

Ciò sarà possibile grazie all’utilizzo di un nuovo “sacco rosso” dotato di un microchip (RFID) contenente un codice identificativo associato alla singola utenza, che dovrà essere obbligatoriamente utilizzato per il conferimento dei rifiuti indifferenziati non riciclabili.

Durante le attività di raccolta rifiuti, un apposito dispositivo consentirà di riconoscere il codice utente inserito nel sacco rosso e di conteggiare automaticamente i conferimenti effettuati da ciascuno.

Cosa cambierà rispetto ad oggi?

Rispetto alle attuali modalità di raccolta non cambierà nulla o quasi; anziché utilizzare il “sacco trasparente” o altri tipi di sacchetti, si dovrà utilizzare il nuovo “sacco rosso” che sarà a voi associato e che dovrà essere ritirato presso le sedi indicate nel calendario riportato di seguito.

Per il conferimento di pannolini e pannoloni, sarà possibile richiedere una fornitura di appositi sacchi azzurri anch’essi dotati di microchip (RFID).

In questa prima fase, rispetto ad oggi non saranno modificate né le frequenze di raccolta, né le modalità di conferimento del sacco.

Così come avveniva per il sacco trasparente, anche il nuovo sacco rosso non dovrà contenere nessun rifiuto riciclabile (come ad esempio bottiglie e flaconi in plastica, lattine, vetro, contenitori in tetrapak, scarti di cucina, cartoncino, pile, ecc.).

Per poter cogliere i benefici di questo nuovo modello, è molto importante fare una buona raccolta differenziata e conferire il sacco rosso solo quando è pieno. Differenziando al massimo e in modo corretto, il sacco si riempirà più lentamente e potrà essere esposto per il ritiro con minore frequenza.

Negli ultimi anni Casatenovo, grazie all’impegno dei suoi cittadini in termini di differenziazione dei rifiuti, si è distinta nel panorama provinciale per una quantità di conferimento di rifiuti indifferenziati ben inferiore alla media prevista. Questo ha consentito al Comune di ricevere delle premialità per gli ottimi risultati raggiunti nel contenimento della quota di indifferenziato.

Bisogna insistere e proseguire su questa strada, producendo sempre meno materiale indifferenziato, riciclando e differenziando meglio, ma soprattutto adeguando le nostre scelte di vita e di consumo.

Siamo convinti che la nuova modalità di misurazione puntuale introdotta con il sacco rosso porterà molti benefici ambientali al nostro territorio e confidiamo nella vostra indispensabile collaborazione per la buona riuscita del progetto.

Il Sindaco
Filippo Galbiati

A cura di

Ufficio Ambiente - Ecologia - Parchi - Verde Pubblico - Arredo Urbano

Piazza della Repubblica, 7, Casatenovo, Lecco, Lombardia, 23880, Italia

Telefono: 039.9235.220
Email: servizio.ecologia@comune.casatenovo.lc.it

Pagina aggiornata il 19/04/2024