REFERENDUM POPOLARI DEL 28.5.2017. ESERCIZIO DEL VOTO IN ITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO

Aggiornato il:23/03/2017 Termine evento: 31 Mag

REFERENDUM POPOLARI DEL 28 MAGGIO 2017
ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO ESERCIZIO DEL VOTO IN ITALIA


I L S I N D AC O

Premesso che:
- per i Referendum per l’abrogazione delle norme su voucher e appalti pubblici, indetti per il prossimo 28 maggio, trovano applicazione le modalità di voto per corrispondenza degli elettori residenti all’estero, di cui alla legge 27.12 2001, n. 459 e al D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104;
- tale normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte dei predetti elettori, fa comunque salva la possibilità dei medesimi di optare per il voto in Italia;
Vista la circolare del Ministero dell’Interno n. 6/2017, in data 17 marzo 2017;


RENDE NOTO


Che il citato diritto di opzione deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all’indizione dei referendum, e precisamente dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dei Decreti di indizione, quindi entro SABATO 25 marzo 2017, utilizzando preferibilmente l’apposito modulo predisposto dal Ministero degli Affari Esteri.
Presso l’Ufficio Elettorale Comunale è reperibile il modulo per esercitare l’opzione di voto in Italia, che dovrà pervenire all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza, per posta o mediante consegna a mano, entro il suddetto termine.
La presente informativa viene diffusa quale notizia per i connazionali residenti all’estero, che si trovassero transitoriamente in Italia.


Casatenovo, 23 marzo 2017
IL SINDACO
Dott. Filippo Galbiati

 
 
Altre sezioni
Ultime Pubblicazioni
22 - 30 Ott. 22 In corso
16 - 04 Ott. 22 In corso
04 - 19 Gen. 21 In corso
Condividi su...