AVVISO PUBBLICO SVILUPPO DOMOTICA PER LA SICUREZZA DOMICILIARE DI ANZIANI E DISABILI

Aggiornato il:23/02/2018 Inizio evento: 23 Termine evento: 30 Aprile

La sperimentazione per lo sviluppo di servizi domotici si propone di offrire agli anziani/disabili che vivono soli maggior sicurezza e tranquillità, conservando l’autonomia nel proprio domicilio.

La tecnologia domotica, infatti, grazie all’utilizzo di un kit di sensori ambientali di movimento e di contatto, consente di monitorare le azioni quotidiane della persona all’interno della propria casa in modo non invasivo e rispettoso della privacy  e della riservatezza. 
 
Una centrale operativa inoltra specifici allarmi al sistema nel caso in cui i sensori captino situazioni anomale come assenza di movimento, eccessiva permanenza in una stanza, porta di casa lasciata aperta, mancato utilizzo dei servizi igienici ecc.
 
Gli allarmi hanno come destinatari i care givers (familiari, assistenti personali  ecc..) indicati in fase di progettazione del servizio e/o, in caso di persona sola, operatori professionali.
 
L’obiettivo finale della domotica è favorire la permanenza a domicilio delle persone, offrendo loro una maggior sicurezza ed una “sorveglianza” discreta, garantendo alle famiglie di essere allertate in caso di necessità.
 
L'avviso pubblico avrà validità dal 01.03.2018 al 31.04.2018, con possibile riapertura per il periodo 01.06.2018 - 15.07.2018 se ancora disponibile una quota di risorse. il bando potrà essere chiuso anticipatamente qualora venissero esauriti i fondi messi a disposizione.
 
Per maggiori informazioni consulta gli allegati
 
 
Altre sezioni
Condividi su...