Parco dei Colli Briantei

Ultimo aggiornamento: 09:43, 9 Feb 17

Il Parco Locale di Interesse Sovracomunale dei Colli Briantei è un’area protetta istituita nel 2008 grazie all'intesa tra i comuni di Arcore, Camparada ed Usmate-Velate.
Il territorio del Parco è caratterizzato dai cosiddetti 'pianalti': i rilievi collinari che si estendono a Nord degli abitati dei suddetti comuni. Il parco ha una superficie di quasi 550 ettari e nasce per tutelare un ambiente collinare con spiccate caratteristiche di naturalità dove sono presenti boschi, campi, corsi d’acqua e piccole zone umide.

Il parco si colloca all'interno di un reticolo di aree protette che vede la presenza del Parco regionale della Valle del Lambro ad Ovest, il Parco Regionale di Montevecchia Valle del Curone a Nord il Parco locale del Molgora ad Est ed il Parco agricolo della Cavallera a Sud. Per la sua posizione strategica il parco costituisce un corridoio ecologico di grande importanza all'interno del reticolo di aree protette a nord di Milano.
Per queste ragioni e per le caratteristiche di continuità territoriale e paesistica le aree agricole e naturali poste a sud del nostro Comune si configurano come ideale proseguimento del territorio ricompreso negli attuali confini del Parco.

 

Parco dei Colli Briantei

 

< Torna

Condividi su...